Nel nome del Parco

Nel nome del Parco
Un anno sull’arcipelago

 

L’Arcipelago toscano è una delle prove dirette dell’esistenza di un paradiso in terra. Questo però vale solo fuori stagione: durante le canoniche ferie italiche il paradiso diventa un un purgatorio, invaso da migliaia di auto, colonizzato in ogni minimo pertugio abitabile. In questa realtà bifronte Mario Tozzi si è calato alla fine del 2007 per fare il presidente del Parco nazionale dell’Arcipelago toscano, un’istituzione combattuta dagli isolani fino dal suo primissimo inizio. Fra diffidenza, malafede e ignoranza, ma anche fra passione, qualità delle persone e genio questi tre anni sull’arcipelago valgono per Tozzi come quello di Emilio Lussu sull’altopiano: «Un’esperienza fondamentale di vita – parole sue – e la possibilità di imparare laddove sembrava ci fosse solo da insegnare».

Pochi posti del Mediterraneo sono così carichi di fascino come l’Arcipelago toscano e così a rischio di essere rovinati in nome di uno sviluppo che dovrebbe, invece, seguire altre vie. Questo libro è la storia dell’esperienza di Tozzi presidente del Parco, ma anche uno scorcio sulla storia dell’ambiente e della protezione della natura in Italia.

Pagine 160
Prezzo 9 €
ISBN 978 88 89647 50 9

o su IBS

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: