Saggi pop

Saggi pop è la nuova collana di effequ. Si propone di interpretare con incisiva leggerezza il presente. I Saggi Pop sono libri veloci e leggeri, e il tipo di leggerezza è del segno di quella indicata da Calvino nella sua memorabile lezione americana: “Una leggerezza della pensosità che può far apparire la frivolezza pesante e opaca. […] La leggerezza si associa con la precisione e la determinazione, non con la vaghezza e l’abbandono al caso”. Ed è proprio questo il fascino che i Saggi pop cercano e provano a realizzare, quell’idea fatta della stessa impalpabile materia di un assolo jazz: improvvisato, imprevedibile, scattante, glamour e consapevole

[continua a leggere Saggi Pop – l’incisiva leggerezza]

TITOLI

1 – Sax appeal {Il sassofono nel jazz}, di Paolo Carradori

2 – Biglie {Tecnica e storia di un gioco antico}, di Laura Scappini

3 – Nel nome del Parco {Un anno sull’arcipelago}, di Mario Tozzi

4 – Sincopato tricolore {C’era una volta il jazz italiano, 1900-1960}, di Guido Michelone

5 – Garibaldi fu sfruttato {Uso e abuso di un’icona nazionalpopolare}, di Patrizia Laurano

6 – La 33esima Squadra {Il sogno del mondiale con 23 giocatori da sogno}, di Bruno Barba

7 – Dalla torre del Giglio alla torre di Pisa {Come correvano le notizie}, di Bruno Begnotti

8 – Il Tempo nello Spazio {Orologi e imprese astronautiche nella Russia del Novecento}, di Anna Pegna

9 – Alighieri passatemi il sale {L’arte di mangiare nel Medioevo}, di Anna Francesca Pischedda

10 – Media: La versione delle donne {Indagine sul giornalismo al femminile in Italia}, di Daniela Gambino

11 – Lagune (quasi) blu {Condizioni di vita e di salute degli stagni costieri in Italia}, di Mauro Lenzi

12 – Shakerato non mescolato {Guida al mondo dei cocktail e dei bar}, di Enrico Piscitelli

13 – Il Tango il Corpo la Mente{Archetipi della relazione}, di Gianna Nicaso


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: