I sindaci contro le dichiarazioni di Tozzi sull’isola del cemento – Confindustria Livorno / Il Tirreno Elba

«Solo arroganza, se sta male qui se ne vada»

PORTOFERRAIO. Non sono piaciuti i giudizi del presidente del Parco Mario Tozzi sugli elbani. Quel riferimento all’isola che è contraria al ente per malafede, ignoranza o interessi nel mattone non è andata già ai sindaci elbani che, con disappunto, commentano le sue parole.
Considerazioni contenute anche nel libro di Tozzi “Nel nome del Parco”. Un volume che ritrae l’isola come un territorio al bivio, depauperato dal cemento e da un turismo capace solo di sfruttare le proprie ricchezze senza difenderle. Un libro che descrive anche gli amministratori dell’Elba utilizzando il termine “gorillaio”, preso a prestito, fa sapere Tozzi, dal precedente presidente del Parco, Tanelli. Il volume, per ora, solo in pochi lo hanno visto. Le riflessioni anticipate da Tozzi in una nostra intervista, però, le hanno lette tutti. E non sono piaciute, né a destra né a sinistra. «Sono considerazioni di una persona maleducata e irrispettosa – tuona Maurizio Papi – non ho mai avuto il piacere di parlare o incontrare questo signore. Chi si crede di essere per dire queste cose? Semplicemente uno sfacciato».
Più pacato ma comunque fermo nel respingere al mittente le accuse il sindaco di Portoferraio, Roberto Peria. «Il presidente ha ragione quando parla delle difficoltà del Parco legate alla mancanza di finanziamenti – afferma – è evidente che dobbiamo affrontare insieme questo problema ma se si continua a mettere in chiave polemica il rapporto con il territorio non si arriverà mai a qualcosa di positivo. Anzi, in questo modo, si favoriscono proprio coloro, e sono una piccola minoranza, che hanno intenti speculatori». Insomma un ulteriore ostacolo all’integrazione tra l’ente e il territorio «che in tutti i modi – aggiunge Andrea Ciumei sindaco di Marciana Marina – abbiamo cercato di favorire. Quella di Tozzi non ci pare una risposta adeguata alla mano che gli abbiamo teso. In ogni caso se proprio all’Elba sta così male nessuno lo costringe a restare». Non entra nel merito delle considerazioni di Tozzi il presidente della Comunità del Parco, Ruggero Barbetti, sindaco di Capoliveri. La sua, semmai, p una riflessione sul piano di sviluppo socio economico del Parco «un documento – spiega – che non possiamo neppure portare all’attenzione della comunità perché contiene proposte irricevibili come un ponte sul canale di Piombino tra Baratti e Cavo».

Sara Giusti, Confindustria Livorno / Il Tirreno – Elba

Dalle dichiarazioni dei sindaci presenti nel pezzo, e dalla data dello stesso, viene da domandarsi se al momento di rilasciarle avessero già letto Nel nome del Parco… qualche dubbio ci resta.

Annunci
Comments
One Response to “I sindaci contro le dichiarazioni di Tozzi sull’isola del cemento – Confindustria Livorno / Il Tirreno Elba
  1. federico ha detto:

    mi sembra abbastanza evidente che non lo avessero letto nemmeno per scherzo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: