Commenti su Chiharu

Riportiamo qui alcuni dei commenti dei lettori apparsi sul pagina del nostro sito dedicata a Chiharu, il romanzo d’esordio di Domenico Bertini.

 

 

Anna:

Un bel libro, avvincente e scorrevole. Una bella storia, semplice, ma che tocca l’essenza dell’essere umano. Bei personaggi, molto umani, con i loro punti di forza, ma anche con le loro fragilità… Mi ha quasi fatto piangere per la commozione…

Michele:

Complimenti è un libro molto bello , sin dalle prime pagine ti coinvolge nella vicenda con i suoi personaggi e non vorresti smettere di leggere .
Complimenti ancora a Domenico ….. fantastico ……

Delia:

Complimenti a Domenico. il libro è molto avvincente e l’ho letto tutto d’un fiato. Bravo nella costruzione della storia, dei personaggi, ma anche nella descrizione dei paesaggi. consiglio a tutti di leggerlo…

silvia dal maso:

Non é il classico libro ispirato al Giappone dei ciliegi fioriti e dell’ikebana. Certo, “Chiharu” é anche questo, ma soprattutto fa suo il contrasto tra un mondo legato a regole incontestabili e un futuro non esente da conflitti drammatici. Porta con sé la tenera spontaneità di una bambina che non sempre esterna le sue paure, la tenacia di una donna alla ricerca di radici, il dolore di un figlio costretto ad abbandonare presto la sua giovinezza ed i rimorsi di chi sa aver commesso degli errori. Consigliato a tutti coloro che vogliono avvicinarsi al mondo nipponico senza farsi catturare dai luoghi comuni, cercando di capire i ritmi di vita e i pensieri dei personaggi, lasciandosi trasportare dalla sottile psicologia che sta alla base della trama.

Silvia Dal Maso – “Il Basso Vicentino”

Tatiana:

Roma-san, ci sono delle sorprese nella vita che ti fanno spiazzare proprio perchè non te le aspetti. Sorpresa è quando ti trovi in una città sconosciuta, dopo una lunga giornata di lavoro, ti fermi in un piccolo ristorante dal quale non ti aspetti grandi cose, nel quale invece mangerai il miglior cibo che tu abbia mai assaggiato e troverai un servizio impeccabile. Sorpresa è quando sei in aereo talmente immersa nel tuo libro che non ti accorgi che la luce sta scarseggiando; il ragazzino sui 12 anni seduto vicino a te, completo sconosciuto, allunga la mano, accendendoti la luce e dicendo impacciato: “Provi così , signora, secondo me vedrà meglio…”

Ecco, il tuo libro per me è stato una sorpresa inattesa e per questo molto gradita. Mi ha colpito praticamente tutto: l’incalzare del racconto, la fisicità dei personaggi, la coerenza della storia, il linguaggio, la gestualità. Piu che racconto sembra una pellicola; più che leggere, vedi i personaggi, li osservi perche tutto si svolge dinnanzi a te…

Ho letto dei libri di autori giapponesi e posso dire che perfino il tuo “far parlare” i personaggi è molto giapponese.

Roma-san, adesso aspetto che continui.

Tatiana-san

Ps. E complimenti alla casa editrice che ha creduto in te!

Carlo s.:

Una storia con personaggi che si ricordano, ben caratterizzati, sentimenti profondi, vissuti con discrezione e molta dignità. Si coglie la reale conoscenza della mentalità giapponese, non si vedono stereotipi, ma una grande volontà e abilità di comprendere. La rinascita di Watanabe commuove, come raramente un libro oggi sa fare. Grazie per averlo scritto e avermelo proposto alla lettura.

 

Matteo:

SORPRENDENTE!!! l’ho letto in pochissimo tempo… perché ha un ritmo incalzante, un crescendo di emozioni davvero unico. Questo romanzo ha la straordinaria capacità di farti appassionare e di farti impersonare nei personaggi della storia senza mai farti annoiare. Davvero consigliato, nella speranza che possa riscuotere il successo che si merita!

 

Manuela:

Il libro è molto scorrevole,ricco di particolari sia per quanto riguarda i paesaggi ed i protagonisti della storia. Le descrizioni degli stati d’animo dei personaggi riflettono la profondità d’animo dello scrittore che con parole semplici è riuscito con questo libro a coinvolgere il lettore. Mi è piaciuta molto la trama che dal punto di vista umano è molto toccante. Consiglio la lettura del libro che è molo piacevole.

 

Linda:

Avrei voluto scrivere un commento significativo, carico di passione ed entusiasmo per trasmettervi la strana e piacevole sensazione che ho provato leggendo questo libro, ma ogni frase mi sembrava riduttiva, leggetelo e capirete di cosa parlo.

 

Annunci
Comments
3 Responses to “Commenti su Chiharu”
  1. Marco ha detto:

    I miei Complimenti allo Scrittore.
    Una sorpresa gradita, fatta di una storia bella ed appassionante, di personaggi palpabili e dalle loro senzazioni coinvolgenti.
    P.S. Speriamo seriamente sia solo il primo di molti ….. !!!

  2. resi ha detto:

    grande domenico, come promesso appena ne ho avuto tempo ho letto il tuo libro. ho fatto bene ad aspettare di avere qualche ora a disposizione perchè l’ ho letto tutto d’un fiato e mi sarebbe dispiaciuto doverlo interrompere. è un libro delizioso, scorrevole, delicato e nel contempo ricco di contenuti ed emozioni, breve e intenso, mi ha regalato veramente un momento piacevole. complimenti, al prossimo!
    in bocca al lupo per tutto. resi.

Trackbacks
Check out what others are saying...
  1. […] Per approfondire consulta articolo originale:  Commenti su Chiharu « effequ […]



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: