Inchiostro vivo a Piacenza

15.12.08
Microcronaca della presentazione di Michel Franzoso
Metti una sera a Piacenza, in una galleria d’arte, tra quadri che vivono di animali e di quotidianità. Metti che non sei lì solo per i dipinti, perché c’è la presentazione di un libro. Metti che il libro si chiama “Inchiostro vivo” e che a parlarne c’è l’autore (che sembra una persona seria, ma sotto sotto non lo è poi molto) e un tipo con la faccia buffa da clown (però non diteglielo, non vorrei ci restasse male…). Metti anche due splendide lettrici a segnare il tempo che scorre. Cosa ne esce?! Be’ il risultato è una serata che scivola via tra i brani del libro, letti da Serena Groppelli, le parole di Primo Levi, interpretate da Graziella Rimondi, e i botta e risposta ironici tra l’autore e il moderatore, Agostino Bossi (attore di Manicomics teatro, come le due lettrici). E tutto ha la magia di un’improvvisazione teatrale. Se a questo si aggiunge l’atmosfera di familiarità, tanta bella gente e l’ospitalità ineguagliabile di Rosalba e William Xerra, che ci hanno accolto del loro Laboratorio delle arti, quello che rimane è il ricordo di una stupenda serata.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: