Due parole sui nuovi romanzi di Lotti e Amaddii

30.05.07
Parla l’editore Fernando Quatraro
L’irruzione nella home page della effequ di due titoli del calibro di “Una vita per aria” e “L’appuntamento” merita che si spenda subito qualche parola per loro. Intanto sappiate che verranno presentati a Orbetello il prossimo 23 giugno: c’è ancora tempo, è vero, ma conviene prepararsi perché sarà una seratona coi controfiocchi. Poi avrete capito osservando le copertine che i due libri li tiene legati un filo: il filo dell’erotismo. Che è un modo di guardare al mondo con inquietudine, e l’inquietudine, come insegna il grande Pessoa, è sempre un po’ misteriosa e noir (che ci piace). Due modi diversi, però, di narrare l’erotismo: in “Una vita per aria” Daniele Amaddii racconta da dentro, in prima persona, fa spogliare il suo protagonista, l’assistente di volo assetato di vita, e ne svela il lato dolce e quello amaro; in “L’appuntamento”, invece, la lucida penna di Paolo Lotti osserva tutto da fuori, e guarda i movimenti di una donna, Renata, che ha voglia di nuovo dopo tanti mesi di fare l’amore, la segue fin nei più reconditi nascondigli, anche del suo cuore, e la spoglia e la giudica spietato e ironico. Per ora ci fermiamo qui. Ma ci torneremo presto sopra. E magari se avete voglia anche voi di dire la vostra – i libri sono scaricabili in copyleft. Visto come vi vogliamo bene? – scriveteci.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: